auguri muscara in sezione per un sereno natale 2018 e d un 2019 squillante di felicità e prosperità

Scambio auguri natalizi

Venerdi 21 dicembre 2018 nella sezione Anae “Muscara’” , c’e’ stato lo scambio di auguri per le imminenti festivita’ natalizie.Abbiamo mangiato una buona fetta del dolce classico natalizio per eccellenza: “ Sua Maesta’ il Panettone” e brindato al Nuovo Anno.In molti hanno onorato l’invito con la propria partecipazione al brindisi. I locali della sezione sono stati letteralmente invasi da tanti …….. “ragazzi”, tutti rigorosamente maggiorenni naturalmente, ma con tanta voglia di stare assieme e felici di ritrovarsi per stringersi in un fraterno abbraccio, con tanti ricordi, emozioni e nuove esperienze.Ascoltando tra i vari capannelli formatisi giungevano all’orecchio attento ed incuriosito, colloqui diversi e di varia natura; chi disquisiva sui nuovi mezzi dell’Aves, chi ricordava i famosi “Campi Corti a Campo dell’Oro”, chi accennava a prossimi viaggi, chi mostrava le foto dei “nipoti”, comunque tutti gioiosi di esserci e stare insieme.E’ stata una “Reunion” molto gtadita e partecipata con simpatia e spensieratezza.Il nostro Presidente, Gen.B. Luigi Orsini nel Suo breve intervento ha ringraziato tutti per la grande partecipazione ed ha esteso gli auguri anche ai familiari e Soci. Con un poderoso “Urra Urra Urra” si ciamo salutati con la certezza di ritrovarci ancora prossimamente.

5° Corso Manutenzione AB 206 presso ITT

Come Ormai Consueto anche quest’anno si è rinnovato l’accordo di collaborazione con l’ITT Leonardo da Vinci di Viterbo, nel quale molti studenti hanno appreso nozioni di manutenzione aeronautica su velivoli, di seguito una serie di immagini delle attività svolte 

Comando del Sostegno dell’Aviazione dell’Esercito

Il 23 novembre 2018 il V.Presidente della sez. Anae “Muscara’ “ Giuseppe Torresi, alcuni soci ed il vessillo hanno partecipato alla cerimonia dell’avvicendamento al Comando del Sostegno dell’Aviazione dell’Esercito, presso l’aeroporto “O. Savini” sede del 1° Rgt. Sost. AVES “IDRA”.

Il nostro socio, Col. Giuseppe Troisi, ha ceduto il Comando   al Brig. Gen. Giuseppe Benvenuto alla presenza del Gen. Paolo Riccò Comandante dell’Aves.

Famigliari, personale del 1° “IDRA”, del Comando Sostegno e relativi invitati hanno attentamente partecipato all’evento .

Dopo gli interventi dei due alti Ufficiali protagonisti dell’avvicendamento, ha preso la parola il Comandante dell’AVES, che oltre a ringraziare il Col. Troisi per il lavoro svolto e l’augurio di buon operare al Gen. Benvenuto, ha voluto sottolineare come il Comando del Sostegno sia coinvolto quotidianamente alla soluzione di molteplici esigenze di carattere tecnico e di volo.

Questo grazie alla attività di coordinamento tra la parte Staff e la parte Tecnica dei dipendenti Reggimenti di Sostegno.

La lettura della preghiera dell’Aves da parte del Cappellano Militare Don Cosimo Monopoli ha suggellato il Cambio.

La manifestazione si è conclusa  con  un “vin d’honneur” con tutti gli intervenuti nei locali del Circolo della base.

 

 

L’aviazione Esercito al centro Commerciale Piazza Marcantoni con il Rolfo

“- Arriveremo a bassa quota con il sole alle spalle e a un miglio di distanza gli sbattiamo la musica.

-La musica?

-Io uso Wagner.”

                                                                    (Col. William “BILL” Kilgore in Apocalypse now)

 

 

Se questa citazione a molti ricorda lo storico dialogo tratto dal film capolavoro di Francis Ford Coppola con protagonista l’intramontabile Marlon Brando, per me può benissimo riassumersi nella sensazione che ho provato nello stare ai comandi di un CH 47-F, grazie al simulatore di volo “Rolfo”,  il 18 novembre scorso a Civita Castellana,  presso il Centro Commerciale di piazza Marcantoni.

 

Il “Rolfo”  è un dispositivo promozionale itinerante all’interno del quale i visitatori, guidati da piloti e specialisti dell’Aviazione dell’Esercito possono cimentarsi in una simulazione di attività di volo.

Il simulatore di volo, con due postazioni, è stato messo a disposizione dal Comando Aviazione dell’Esercito di Viterbo per un fine settimana con i cittadini di Civita Castellana. Tale attività, organizzata dalla Sezione  Anae “Muscarà” ha voluto intensificare, tra le varie attività sociali, quelle rivolte al proselitismo e alla divulgazione della tipicità della nostra Specialità, in particolare verso i giovani.

 

Oltre 100  brevetti da “Pilota Virtuale”  sono stati rilasciati in particolare a bambini e ragazzi  durante i due giorni di manifestazione che hanno coperto le giornate del 17 e 18 novembre.

 

Il personale militare impiegato nell’attività ha gestito l’evento con esperienza, infinita cortesia e grande professionalità. In particolare erano presenti:

Il Cap. pilota Frattarolo Marco, il CMCS  Sepe Andrea, il CMC Brancadoro Stefano, i VFP1 Scorza Nancy e Luisi Rossella del CAAE; 

Il 1^ M.llo Giagnoci Federico e il VFP1 Mancini Matteo del 3^ ” REOS”;

Il M.llo Ord.  Desideri Diego i C.M. Piacentini Marco e Borella Daniele del 1^ RGT “Antares” ;

Il Serg.Magg. Foresta Antonio, il Serg. Colicchio Simone e il 1^ C.M. De Marco Daniele del 4^ “Scorpione”;

L’App. Sc.  Negro Gianluca e l’App. Sc. Firmani Marco del Nucleo CC di COMAVES.

 

Tra i soci della Sezione Muscarà, era presente anche il Gen. Romualdo De Marchis del quale si è apprezzata l’attività organizzativa e il supporto tecnico fornito al complesso. La socia Federica, figlia dell’indimenticato Colonnello Giuseppe Di Gion, per festeggiare la prova sul simulatore del CH, ha voluto ricordare con un brindisi la ricorrenza dell’ottantesimo compleanno del papà.

 

Con il solito e caparbio ottimismo che ci contraddistingue, speriamo in un sempre più proficuo contatto con la società attraverso eventi e manifestazioni, così come lo è stato per Civita Castellana.

 

4 Novembre Cerimonia Sora

“Oggi, 04 Novembre 2018, presenti alla manifestazione per ricordare i Cento Anni dalla vittoria della GRANDE GUERRA e per la Festa delle Forze Armate, anche a SORA (FR) è presente la Sez. MUSCARA’

Il sottoscritto, socio del sodalizio, ha presenziato alla Cerimonia che si è svolta presso il Sacrario dei Caduti, sito nella Chiesa di S. Restituta in piazza Alberto LA ROCCA, e presso la locale caserma dei Carabinieri per onorare al memoria del concittadino MOVM Alberto LA ROCCA caduto a FIESOLE il 12 agosto 1944.

Cerimonia sobria che ha visto la sentita partecipazione dell’Amministrazione Comunale, un picchetto d’onore del 41° Rgt “CORDENONS” di stanza in SORA e diverse associazioni combattentistiche e d’arma. [ Gen.B. (Aus.) Antonio VITALE – socio sez. Muscarà ANAE- VITERBO ]

Antonio VITALE

 

cerimonia 4 Novembre Villa San Giovanni in Tuscia

Cerimonia 4 Novembre Villa San Giovanni in Tuscia

E’ con sincero piacere che la sez. Anae “Muscarà” ha accolto l’invito dell’Amministrazione Comunale di Villa San Giovanni in Tuscia a partecipare alla Cerimonia Commemorativa del 4 novembre.

Una delegazione della sezione, con vessillo e la presenza del Vice Presidente Peppino Torresi con tre soci, sfidando il tempo inclemente ed una pioggia  battente che fortunatamente ha concesso una esigua tregua durante la manifestazione in piazza, ha raggiunto il ridente centro della Tuscia.

Il parroco  ha officiato la Santa Messa in suffragio dei Caduti di tutte le guerre  poi lo spostamento in corteo preceduto dalla banda musicale, la presenza  del Gonfalone Comunale, il vessillo della sezione “Muscara’”, il Sindaco, autorita’ militari e civili,  hanno dato vita alla manifestazione in piazza Savoia con la deposizione di una corona d’alloro al monumento. Un momento particolarmente toccante si è vissuto quando la banda “Giovanni Pacini” ha intonato prima il “Piave” per la deposizione della corona, poi l’inno di Mameli,  partecipato e cantato da tutti .

Il Sindaco  sig. Mario Giulianelli nel suo intervento oltre a ringraziare tutti i presenti ha aggiunto:”….Auspico che da questa solenne celebrazione possa nascere un impegno per ciascuno di noi a vegliare, perche’, tanto la nostra Italia quanto il mondo intero non vivano piu’ l’orrore della guerra….. “ed ha poi concluso:”……..Non ci dobbiamo mai stancare di gridare con forza, onore ai caduti di tutte le guerre, viva le nostre Forze Armate, viva l’Italia”.

 

 

Cerimonia 4° Novembre Viterbo

La pioggia, il vento e condizioni meteo decisamente inclementi, non hanno fermato il personale in quiescenza che con il vessillo della sez “Muscara” il Presidente Gen.B. Luigi Orsini ha partecipato alla commemorazione del 4 novembre.

Con la compagnia d’onore interforze schierata hanno fatto ingresso i medaglieri e i labari delle associazioni combattentistiche e d’arma per la solenne celebrazione, questa mattina al Sacrario  in Piazza dei Caduti, alla presenza delle massime autorita’ civili e militari,  associazioni combattentistiche e d’arma e diversi cittadini. 

Un susseguirsi di emozioni per onorare e ricordare chi ha rinunciato alla propria vita per l’ideale di patria, di liberta’ e pace.  

Tre squilli di tromba, l’alza bandiera, la deposizione di una corona di alloro al Sacrario dei Caduti, la lettura dei messaggi del Presidente della Repubblica e del Ministro della Difesa e la preghiera per la Patria letta dal cappellano militare hanno sugellato l’evento che quest’anno ha avuto la coincidenza con il  centenario del “cessate il fuoco” della Grande Guerra 1914-1918

Particolare effetto coreografico hanno avuto i cento papaveri rossi fatti all’uncinetto dalle signore dell’associazione Yarn Bombing e posizionati all’interno di anfibi militari che erano posti lungo  l’accesso al Sacello.

 

Tutti a Vittorio Veneto

Nel contesto del 5^ Raduno Nazionale di Assoarma ed il 20 Raduno dell’ANAE ci siamo ritrovati in quel di Godega di Sant’Urbano (TV),  ospiti dell’eccellente Hotel Primavera,  poco distante da Vittorio Veneto, dove abbiamo trascorso due giorni fantastici ed indimenticabili culminati con la Serata Azzurra di sabato 27 ottobre.
E’ mancata , purtroppo, la sfilata di domenica mattina di tutte le Associazioni d’Arma per il tempo inclemente che piu’ o meno si e’ reso protagonista del fine settimana.
La Sezione “Muscara” forte della massiccia presenza di soci, 44 ospiti, ha incontrato gli amici venuti dalle altre Sezioni Anae di tutta Italia. Durante  la Serata Azzurra dove in una sala gremita e festante con ben 140 commensali, ci siamo ritrovati felici di esserci e tra una pietanza e l’altra un buon bicchiere di rosso, i ricordi, gli aneddoti, le battute, gli abbracci hanno coronato un convivio superlativo sotto tutti i punti di vista. Ottima l’organizzazione, le pietanze e per finire una grande torta in onore dell’Associazione.

Cambio Comandanti di Gruppo di Antares

Doppia cerimonia il 28 settembre u.s. presso l’hangar “TUCANO” dell’aeroporto “T.Fabbri” che ospita gli aerei Dornier ed i sofisticati P-180 per il  cambio di due comandanti di gruppo del 1° “Antares”.

Alla presenza del Col. Raffaele Aruanno, Comandante del 1^ Reggimento Aves “ANTARES”, dei reparti schierati, famigliari e commilitoni il Ten. Col. Roberto Malaguti ha ceduto il comando del 28^ Gruppo Squadroni AVES “TUCANO” al  Ten. Col. Michele Costantino FERRARI DI VALBONA ed all’unisono il Ten. Col. Alessandro De Carli ha ceduto al pari  grado Paolo De Tommaso il Comando del Gruppo Squadroni di Sostegno.

Folta e nutrita la rappresentanza della sez. “Muscara” con Vessillo.

Commemorazione 75^ anniversario dell’ eccidio della divisione Acqui.

In una plumbea mattinata di questo scorcio d’ estate,  la sez. Muscara‘ con Vessillo, ha partecipato presso la cittadina di Bagnaia, alla commemorazione del 75^ anniversario dell’eccidio della Divisione Acqui e del suo Comandante Gen. D. MOVM Antonio Gandin a Cefalonia,  in terra greca,  dal 23 al 28 settembre 1943.